Zucca biologica

Laboratorio Agricolo Ciociaro

Prodotto biologico certificazione BIO

Verdura da agricoltura biologica
Provenienza: Arnara (FR)

Informazioni aggiuntive

Peso

1 Kg. circa

Zone di consegna

Frosinone e provincia, Latina e provincia, Roma e provincia

Disponibile

2,90

Svuota

Zucca biologica

La zucca è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae. Contrariamente a quanto si possa pensare, la zucca, dolcissima e gustosa, è un alimento amico delle diete povere di calorie, adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici. Nonostante gli impieghi della zucca in cucina siano davvero numerosissimi, non dobbiamo dimenticare che la pianta – grazie alle innumerevoli proprietà benefiche – viene assai utilizzata anche in ambito erboristico, fitoterapico e cosmetico.
In cucina la polpa di zucca si presta eccellentemente a mille impieghi: infatti, dopo averla privata della scorza, la zucca può essere cotta a vapore o bollita per preparare zuppe e minestroni, ma può essere anche tagliata a cubetti e cucinata in padella come le classiche patate arrosto, aggiungendo quindi olio extravergine d’oliva, sale, pepe e – a chi piace – anche il rosmarino oppure per la preparazione di risotti. Un metodo alternativo per preparare la zucca è la cottura al forno: dopo aver tagliato la zucca a metà, privata dei semi ed accuratamente lavata, può essere tagliata a spicchi e cucinata direttamente in forno. Ma gli impieghi della zucca in cucina non sono ancora finiti: infatti, la polpa lessata o cotta in padella, dopo essere stata schiacciata, può costituire la base per torte e dolcetti originali.

Laboratorio Agricolo Ciociaro (FR)

Laboratorio Agricolo Ciociaro nasce con l’intento di rivalutare l’agricoltura in una zona in cui, fino a non molto tempo fa, si è sempre fatta. In un contesto agricolo nazionale in cui l’utilizzo di fitofarmaci e prodotti simili è ancora ad oggi in crescita, agli amici del Laboratorio Agricolo Ciociaro è sembrato più che logico affidarsi, invece, ad un’agricoltura totalmente sostenibile. Il metodo biodinamico, infatti, non prevede l’utilizzo di sostanza alcuna, nemmeno di quei prodotti utilizzabili in agricoltura biologica. Ad oggi, dopo diversi anni di sperimentazione e di duro lavoro, sono riusciti ad arrivare ad una produzione costante che permette di far esprimere le piante ed i loro frutti in maniera totalmente naturale. Si coltivano, ovviamente, solo ed esclusivamente varietà stagionali, in ambiente protetto ed in campo aperto. La stagionalità, insieme al metodo biodinamico, permette di avere una qualità maggiore dei prodotti, insieme ad una maggiore presenza di sostanze nutritive nei prodotti stessi.
In ultimo, la raccolta dei prodotti viene fatta giornalmente per mantenere inalterata le qualità organolettiche degli ortaggi.